Consigli Turistici

Le Marche: l’Italia in una Regione…

Importanti località turistiche, ricchissime di storia, cultura e tradizione tra paesaggi mozzafiato e meraviglie enogastronomiche…..

1° Giorno:
ARTE, FEDE, MUSICA E POESIA tra Loreto e Recanati
Loreto: La basilica Fortezza, ricca di storia ed arte, protegge all’interno la S.casa di Maria, trasportata da Nazareth dai Cavalieri Templari nel 1294. Da visitare anche la Pinacoteca, i Musei e i camminamenti di Ronda dove alloggiarono i Crociati ( riaperti dopo 500 anni). Recanati: Vi nacquero e vissero il poeta Giacomo Leopardi ed il tenore Beniamino Gigli. Da visitare anche la Biblioteca ed il Palazzo Leopardi, il Colle dell’Infinito, la Pinacoteca con la celebre “Annunciazione” di Lorenzo Lotto, il Museo Diocesano annesso alla Cattedrale di S. Flaviano
Loreto Ancona Regione Marche Recanati nella provincia di Macerata nella Regione Marche
2° Giorno:
MARE, NATURA e SHOPPING tra Porto Recanati e Numana
Porto Recanati: Ridente località balneare con spiagge attrezzate, parchi acquatici, discoteche, locali notturni e negozi. Il Castello Svevo con l’Arena Gigli per gli amanti dello spettacolo e la Pinacoteca Moroni per gli appassionati di arte moderna.  Numana: Famoso centro della Riviera del Conero con un caratteristico porticciolo e 6 km di spiaggia e ghiaia; ha origini antichissime. Da vedere la “Torre” di origine medievale, i viottoli con le case in pietra del Conero, l’Antiquarium ricco di reperti dell’antica necropoli picena. 
Porto Recanati nella provincia di Macerata nella Regione Marche Numana nella provincia di Ancona nella Regione Marche
 3° Giorno:
MUSICA, STORIA e MISTERO tra Osimo e Castelfidardo
Castelfidardo: Patria della Fisarmonica, alla quale sono dedicati il Museo Internazionale ed un importante festival nel mese di Agosto. Nel 1860 fu sede dell’omonima battaglia per l’Unità d’Italia, ricordata dal Monumento al Generale Cialdini e dal Museo del Risorgimento Osimo: Da visitare il Duomo, la Basilica di San Giuseppe da Copertino, il Santuario di Campocavallo, il Museo Civico nel Museo Campana, le emozionanti e misteriose Grotte Sotterranee. 
Castelfidardo nella provincia di Ancona nella Regione Marche Osimo nella provincia di Ancona nella Regione Marche
4° Giorno:
STORIA, ARTE e FOLKLORE tra Ancona ed Offagna
Ancona: Da visitare il Duomo di San Ciriaco con vista sul più grande porto del Medio Adriatico, olò Museo Nazionale delle Marche, S. Maria della Piazza, la Loggia dei Mercanti, la Piazza del Plebiscito, la Chiesa di S.Francesco, l’Arco di Traiano, la Mole Vanvitelliana, il teatro delle Muse Offagna: Rocca medievale del 1454 con il Museo delle Armi, da vedere anche il museo delle Scienze Naturali Paolucci. Nel mese di Luglio è sede delle celebri “Feste Medievali”, con l’apertura di mostre, taverne, botteghe a fare da scenario a spettacoli, rassegne ed affascinanti rievocazioni storiche. 
Ancona capoluogo di provincia nella Regione Marche Offagna nella provincia di Ancona nella Regione Marche
 5° Giorno
MERAVIGLIE NATURALI


Frasassi: Le Grotte, suggestive ed uniche con i colori delle concrezioni, stalattiti, stalagmiti,
laghetti serrati tra arabeschi e volte maestose, sono uno dei complessi ipogei più belli d’Europa.
Le grotte nel comune di Genga in provincia di Ancona

E tanto altro ancora….
Macerata
Gradara
Castello della Rancia di Tolentino
Riviera del Conero
Portonovo
Sirolo

Sei uno sportivo??? Ecco tutto quello che puoi trovare nelle Marche!!